Lo psichismo in MTC: una riflessione sula mente e sui sentimenti umani

Una nuova lezione sull'aspetto più profondo e delicato della Medicina Tradizionale Cinese: le riflessioni sulla mente e sui sentimenti umani. Con la profondità che solo quanto ci proviene dai Classici riesce a raggiungere, con la semplicità di chi vuole guardare dentro al nocciolo delle cose.

La lezione riguarda l'VIII capitolo del Ling shu, quello dedicato allo Shen, il mentale, gli Spiriti dell'uomo.

Scarica il file

_____________________

Seminario sulle Tecniche di infissione e manipolazione degli aghi: il mio intervento

Domenica 20 maggio 2013 a Milano, presso la sede della So-Wen, in collaborazione con l'amico dr. Secondo Scarsella, nell'ambito della formazione continua della Società Italiana di Agopuntura, abbiamo tenuto un bel seminario sulle Tecniche di infissione e manipolazione degli aghi. Vi metto a disposizione il mio intervento.

Scarica il PDF dell'intervento

______________________________________

Uso associato del martelletto a fiore di prugno con le coppette: due esperienze personali

Nell'ultimo seminario pratico della SIA in collaborazione con l'AIMC, tenuto all'Aquila, nella sala Pontecorvo dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, abbiamo trattato le importanti tecniche complementari della Medicina Tradizionale Cinese.
In particolare si è parlato (e dimostrato) della moxa, del guasha, delle coppette e del martelletto a fiore di prugno.
L'intervento a me assegnato riguardava l'uso associato del martelletto a fiore di prugno con le coppette.
Ho riportato alcune esperienze personali che potete leggere scaricando i files indicati di seguito.


__________________________

Uno studio multicentrico, randomizzato e controllato per testare gli effetti dell'agopuntura sulla rinite allergica.

Rinite AllergicaÈ tempo di allergie e come tutti gli anni chi ne soffre è costretto a ricorrere a gocce e spray, a volte ad antistaminici che danno sonnolenza (e sono pericolosi per la guida) oltre che a pacchi di Klinex.
L’agopuntura è una valida alternative a tutto ciò, e non è solo una cura sintomatica che serve ad evitare le medicine, ma può essere definitivamente risolutiva, e questo studio scientifico ne costituisce un’ulteriore conferma.
Link di riferimento versione ufficiale: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23253122

Allergy. 2013 Mar;68(3):365-74. doi: 10.1111/all.12053. Epub 2012 Dec 18.


Uno studio multicentrico, randomizzato e controllato per testare gli effetti dell'agopuntura sulla rinite allergica.
Choi SM, Park JE, Li SS, Jung H, Zi M, Kim TH, Jung S, Kim A, Shin M, Sul JU, Hong Z, Jiping Z, Lee S, Liyun H, Kang K, Baoyan L.
Department of Medical Research, Korea Institute of Oriental Medicine, Daejeon, South Korea. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Riassunto:
Lo scopo di questo studio era di valutare l’efficacia e la sicurezza dell’agopuntura nel trattamento della rinite allergica.
Metodi: Questo è stato uno studio caso-controllo, multicentrico, randomizzato. I partecipanti, scelti con campionamento random, sono stati suddivisi in tre gruppi.
Il primo gruppo è stato trattato con agopuntura attiva tre volte a settimana per quattro settimane; il secondo con agopuntura sham (falsa agopuntura, si usano punti poco attivi e non indicati nella malattia, ndr), minimamente invasiva e su end point secondari; il terzo gruppo non ha ricevuto alcun trattamento di agopuntura.

Risultati:
Dei 238 partecipanti, 97, 94 e 47 individui sono stati assegnati rispettivamente al gruppo dell’agopuntura attiva, a quella sham e al gruppo di controllo, non trattato. Dopo il trattamento, la differenza nel punteggio dei sintomi nasali totali (TNSS) si è significativamente ridotta nel gruppo di agopuntura attiva comparato con il gruppo di agopuntura sham (differenza: -1,03, I.C. 95%; -1,96, -0,09, P=0.03) e con il gruppo di controllo (differenza: -2,49, IC 95%; -3,68, -1,29, P < 0,0001).
Il gruppo di agopuntura attiva ha mostrato un significativo cambiamento nel punteggio dei sintomi non nasali totali (TNNSS), rispetto al gruppo di controllo (differenza: -0,78, IC 95%; -1,22, -0,34, P= 0,0002), ma non rispetto al gruppo di agopuntura sham (differenza: 0,15, IC 95%; -0,21, 0,5, P= 0,56).
Sia il trattamento con agopuntura attiva che quello con agopuntura sham ha portato a significativi miglioramenti nei TNSS e TNNSS rispetto al non trattamento.

Conclusioni:
L’agopuntura attiva ha mostrato un effetto significativamente maggiore sui sintomi della rinite allergica rispetto all’agopuntura sham e al non trattamento. I sintomi della rinite allergica sono diminuiti significativamente dopo il trattamento nei gruppi sottoposti ad agopuntura attiva e sham.
L’agopuntura sembra quindi essere un trattamento efficace e sicuro per la rinite allergica.
2012 John Wiley & Sons A/S. Published by Blackwell Publishing Ltd.

________________________

Professore incaricato dell'insegnamento di Medicina Generale/ Medicina di Famiglia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi dell'Aquila
<<<<>>>>