Fantasie e Analogie fra musica e MTC: il mio intervento al seminario di Milano

Pubblico il link alla mia presentazione durante il seminario Musica, musa del benessere.

Il mio intervento era intitolato "Fantasie e Analogie fra musica e MTC" limitandomi a portare solo alcune suggestioni. 

Le regole della musica possono essere applicate alla scelta dei punti? La mia risposta è si, e non solo le regole della musica classica hanno impressionanti somiglianze con le regole della MTC, ma potrebbe esistere anche una "agopuntura jazz" che, fra il serio e lo scherzoso, ho voluto condividere con i partecipanti.

Le slide del mio intervento sono state pubblicate su Prezi ai navigatori che volessero vederle è sufficiente fare click QUI.

-------------------

 

 

Musica, musa del benessere: seminario del 16 ottobre a Milano

"Tutto ciò che vive è dotato di una caratteristica fondamentale: la vibrazione (...) La vibrazione presenta una caratteristica fondamentale, ossia l'aspetto armonico che segue leggi matematiche fisse e immutabili in tutto l'universo. (...) Una legge estetica rende ragione della gradevolezza con cui noi guardiamo ciò che funziona secondo natura, e che QUINDI, di conseguenza, è anche BELLO. Il piacere che ci deriva dall'essere al cospetto di ciò che è bello, pertanto, non dipende dalla moda del momento o dalle tendenze stilistiche di una determinata epoca o zona del mondo, ma da una intrinseca sintonia con la struttura naturale dell'universo, secondo leggi che sono nascoste dietro (o dentro) tutto ciò che esiste.(...) Ma la tonalità allegra, triste, pensosa o altro, può dipendere anche dal momento in cui noi ci troviamo (...) E lo stesso fa la musica: pur mantenendo la sua Bellezza intrinseca, ci darà l'allegria di un DO maggiore o la triste malinconica pensosità di un LA minore..."

E' con queste parole che il dott. Alberto Lomuscio presenta il seminario che si svolgerà a Milano il 16 novembre 2015 ed al quale porterò il mio contributo. Ho intitolato il mio intervento "Fantasie e Analogie fra musica e MTC" perché non penso di portare rivelazioni ma solo suggestioni: le regole della musica possono essere applicate alla scelta dei punti? La mia risposta è si, e non solo le regole della musica classica hanno impressionanti somiglianze con le regole della MTC, ma potrebbe esistere anche una "agopuntura jazz" che, fra il serio e lo scherzoso, condividerò coi partecipanti.

Interventi:

  • Paolo Evangelista (Medicina Tradizionale Cinese e regole musicali: similitudini a confronto)
  • Alberto Lomuscio (Musica come vibrazione originaria)
  • Chiara Mustillo (Campane Tibetane e riequilibrio energetico)
  • Maria Elena Mejani e Luigi Giurdanella (La musica nella poesia)
  • Michele Proclamato e Giovanni Carpeoro, simbolisti (Musica e simboli)

 

SEDE: Scuola SOWEN – Via Marostica 38 – 20147 Milano – Tel 0240098180
INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
DATA: Venerdi 16 Ottobre 2015
ORARI: 9.30 – 12.30 // 14 – 17.30
COSTI: 20 € per diritti di segreteria.
E’ gradita la segnalazione del proprio nome in Segreteria

Scarica la locandina

-----------

 

XXXV Congresso SIA - Milano, 7 e 8 novembre 2015

A novembre si svolgerà a Milano il 35° Congresso della Società Italiana Agopuntura. Il tema di quest'anno è la prevenzione.

Il concetto del mantenersi in salute, con le relative tecniche, è uno dei principi più importanti della Medicina Cinese. Wei Sheng, protezione della vita, è una parola cinese di più di 2.000 anni, per la prima volta utilizzata nel libro Zhuangzhi (Maestro Zhuang).

Tutti i medici famosi del passato, autori di testi antichi, da Hua Tuo a Tao Hongjing, da Sun Simiao a Li Dong yuan, da Zhu Danxi a Li Shizhen, ma anche personaggi quali Lao Zi e Confucio, attraversando un periodo temporale che interessa tutte la dinastie, si sono interessati alle problematiche del mantenimento della salute. Il tema viene attraversato in molti dei suoi aspetti dai vari relatori.

Scarica la brochure

-----------------------------

Un invito come relatore al Congresso 2015 dell'Associazione Francese di Agopuntura

L'AFA (Association Française Acupuncture) mi ha invitato come relatore al loro prossimo congresso nazionale che avrà per titolo I Punti Jing-Pozzo e che si terrà Pont-a-Masson in Francia dal 2 al 5 novembre.

E' per me un grande onore!

Essere nella tavola rotonda a fianco a personaggi del calibro di Gilles Andrés e Jean Marc Kespì, che sono, per me,  dei miti viventi fin da quando ero un ragazzo, mi genera non poca emozione.

Ringrazio Gilles che mi ha voluto con loro.

Scarica il programma dell'evento

_____

Professore incaricato dell'insegnamento di Medicina Generale/ Medicina di Famiglia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi dell'Aquila
<<<<>>>>