Stimolazione del punto 34VB/yanglingquan sinistro e destro: uno studio di imaging in volontari sani Indietro

Published in

Yeo S, van den Noort M, Bosch P, Lim S. Ipsilateral Putamen and Insula Activation by Both Left and Right GB34 Acupuncture Stimulation : An fMRI Study on Healthy Participants. Evid Based Complement Alternat Med. 2016 ;2016:4173185. doi : 10.1155/2016/4173185.

Gli effetti modulanti sul cervello della stimolazione dell'agopuntura sul lato destro o sinistro dello stesso punto di agopuntura sono stati oggetto di controversie. Al fine di chiarire questa domanda metodologica, i ricercatori coreani e olandesi hanno condotto uno studio per confrontare le risposte legate al livello di ossigeno nel sangue in seguito alla stimolazione mediante agopuntura sul punto yanglingquan destro e sinistro (34VB). Ventidue soggetti sani, tutti i destrimani (undici uomini e undici donne) dai 25 ai 66 anni sono stati punti al punto 34VB a destra e a sinistra. Nessuno dei partecipanti aveva una storia di malattie croniche, allergie, disturbi neurologici o patologie psichiche. L'ago è stato inserito a circa un cm di profondità, lasciato in posizione per un minuto prima di essere manipolato (rotazione bidirezionale) per un minuto. Quindi lasciato fermo per un minuto senza alcuna stimolazione. Per l'agopuntura sham (simulata), è stato utilizzato un ago in schiuma per toccare la pelle nel punto 34VB senza inserzione dell'ago. I risultati della risonanza magnetica funzionale (fMRI) mostrano che l'agopuntura sul 34VB sinistro ha indotto risposte neuronali nel putamen sinistro, nel corpo caudato, nell'insula, nel giro post-centrale, nel claustrum, nel talamo destro e sinistro, nel giro frontale medio destro, nell’ipotalamo e nel nucleo subtalamico. L'agopuntura sul 34VB destro ha indotto risposte neuronali nel giro frontale medio destro, nel lobulo parietale inferiore, nel talamo, nel putamen, nel globus pallidus laterale (o pallido), nel globulo mediano e nell’insula. È interessante notare che il putamen e l'insula sono stati attivati in modo omolaterale quando il punto 34VB sul lato destro o sinistro è trattato con agopuntura. Pertanto, il putamen e l'isola sembrano essere le "regioni chiave" di 34VB. Notiamo che il putamen è una parte dello striato, la struttura nervosa che raccoglie il nucleo caudato, il fondo e il putamen e riceve afferenze con elementi dopaminergici provenienti dalla sostantia nigra pars compacta. Ciò consente, insieme ad altre strutture, di controllare i diversi tipi di abilità motorie, come l'apprendimento motorio, le prestazioni e le attività motorie, la preparazione delle attività motorie e di agire sulle ampiezze e sulle sequenze del movimento. L’utilità del 34VB è stata riportata in numerosi studi controllati randomizzati nel migliorare le prestazioni dei pazienti affetti da malattia di Parkinson. In breve, questi risultati sembrano supportare l'ipotesi che la stimolazione di 34VB possa controllare la funzione motoria mediante l'attivazione dello striato.

Questi dati mostrano quindi che ci sono aree target interessate dall'agopuntura del punto 34VB. Questo è il primo studio di imaging fMRI che confronta l'azione dell'agopuntura eseguita nel punto 34VB sul lato destro o sinistro. Questi risultati preliminari, sebbene necessitino di ulteriori studi, forniscono anche prove della differenza degli effetti modulatori dell'agopuntura nel cervello in base al lato destro o sinistro.

https://www.hindawi.com/journals/ecam/2016/4173185/

 

Agopuntura
Agopuntura

OLTRE 40 ANNI DI ESPERIENZA
DA AGOPUNTORE.

IL CURRICULUM
Ambulatorio
Agopuntura

Viale Aldo Moro, 7
Adesso aperto

ORARI AMBULATORIO